mercoledì 27 dicembre 2017

RECENSIONE "PADDINGTON 2" 🐻 E AUGURI DI BUON ANNO 🎆

Per le festività cosa di meglio che guardare dei film con protagonisti dolci e coccolosi? Di chi sto parlando? Dell'orso più famoso d'Inghilterra: Paddington. Dopo il primo film, ho visto al cinema il secondo capitolo "Paddington 2".
Questa volta l'orsetto con il cappello e il montgomery vuole trovare il regalo perfetto per il centesimo compleanno di zia Lucy: vuole dimostrarle la sua gratitudine perché lei ha fatto tanto per lui. In un negozio s'imbatte nel libro pop-up di Madame Kozolska sui luoghi principali di Londra, ma costa tantissimi soldi. Allora Paddington decide di trovarsi un lavoro per recuperare i soldi necessari ma un ladro arriva prima di lui, sottrae il volume dal negozio di antiquariato del signor Gruber e fa ricadere la colpa proprio su Paddington, che finisce dietro le sbarre come un criminale. Ci penserà la famiglia Brown e la signora Bird a dimostrare l'innocenza dell'orso, con l'aiuto dei carcerati che Paddington ha saputo farsi amici. Di solito i sequel non sono mai all'altezza del primo film. Ma "Paddington 2" si riconferma un successo grazie ai momenti comici in cui è protagonista il plantigrado (come quando s'improvvisa parrucchiere ma combina un disastro sui capelli di un giudice oppure quando tinge per sbaglio tutte le uniformi dei carcerati di colore rosa).
A proposito di rosa, questo colore é ovunque nel film (non solo sulle divise, ma anche sui golosissimi dolciumi che Paddington prepara per i carcerati) creando un'atmosfera fiabesca in stile Wes Anderson. Questo film piacerà ai bambini perchè è leggero e divertente ma piacerà anche al pubblico adulto perché affronta il tema dello straniero che viene condannato dal sistema giudiziario e il tema dell'abbandono (in carcere Paddington ha paura di perdere la sua famiglia adottiva) ma soprattutto perché il cast del film é composto da grandi attori inglesi. Dopo Nicole Kidman che voleva la pelliccia del povero orsetto, questa volta il cattivo è un vivace, ironico, megalomane ex attore di teatro interpretato da Hugh Grant (esilarante il musical carcerario del finale con l'attore canterino e ballerino!).
Bravo anche Brendan Gleeson nel ruolo dello scontroso cuoco di prigione con cui pian piano il protagonista riuscirà a fare amicizia e applausi a tutta la famiglia Brown (su tutti il capofamiglia Hugh Bonneville il patriarca di "Downton Abbey").
Tra divertimento, animazione, colori pastello ed azione (un inseguimento sul treno) passerete un'ora e mezza spensierata ed allegra.
VI PIACE L'ORSETTO PADDINGTON?
E PER CONCLUDERE AUGURO BUON ANNO A TUTTI QUANTI!😘🎆🎇🎉

4 commenti:

  1. Cara Vanessa, a me che sono un anziano e molto avanti piacciono questi allegri film di animazione!!!
    Ciao e buona serata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. In primis Auguri anche a te di buon Anno, un anno che spero ti porti tante belle cose, e in secondo certo che mi piace quest'orsetto, come sai il primo m'è piaciuto tanto, e quindi certamente vedrò ;)
    In ogni caso bella recensione e interessante è la citazione a Wes Anderson, credo che mi piacerà :)

    RispondiElimina
  3. Il primo era carino,quando lo daranno su Sky guarderò anche questo.
    Buon Anno nuovo anche a te!

    RispondiElimina
  4. lovely post dear keep posting thanks for sharing..
    https://clicknorder.pk online shopping in lahore

    RispondiElimina