sabato 9 settembre 2017

ANTEPRIMA "IL PARADISO DELLE SIGNORE 2" E IL RITORNO DELLO STILE VINTAGE CON LA FASCIA PER CAPELLI ANNI 50

Buon sabato a tutti!😘 L'estate sta finendo e i palinsesti si stanno arricchendo di nuove serie o sequel in prima visione assoluta: lunedì 11 e martedì 12 settembre torna il magazzino italiano più famoso della tv con la seconda stagione di "Il paradiso delle signore" diretta da Monica Vullo.
Dove eravamo rimasti nella prima stagione? "Il paradiso delle signore" è un grande magazzino di Milano. Teresa Iorio (Giusy Buscemi), giovane fuggita dalla propria terra, la Sicilia, per evitare il matrimonio combinato con il fidanzato storico, raggiunge suo zio a Milano in cerca di una nuova vita. Riesce a farsi accettare fra le “Veneri” cioè le commesse de Il paradiso delle signore, grazie all’amicizia con il pubblicitario Vittorio Conti (Alessandro Tersigni). Qui Teresa s'innamora del padrone dello stabilimento, l’enigmatico Pietro Mori (Giuseppe Zeno), uomo di successo e promesso sposo di Andreina Mandelli, figlia dell’uomo che lo sta ricattando a causa del suo passato. Alla fine Mori, chiude i conti che aveva in sospeso ed è pronto per vivere il suo amore con Teresa ma ricompare la sua ex moglie di cui nessuno era a conoscenza. La seconda stagione della serie inizia alla fine di agosto del 1956 quando il Paradiso è pronto a riaprire dopo la pausa estiva. Ritroveremo Mori alle prese con la sua ex moglie Rose (Andrea Osvart) che si è presentata al Paradiso e sembra intenzionata a ritrovare la felicità con il suo ex marito e Teresa (Giusy Buscemi) delusa perché, ancora una volta, l’uomo che ama le ha mentito. Nel cast ritroveremo ancora Alessandro Tersigni, Giulia Vecchio, Christiane Filangieri, Cristiano Caccamo, Marco Bonini, Lorena Cacciatore e nuovi attori.
Sullo sfondo ovviamente non mancheranno i fatti storici: se nella prima stagione sono stati affrontati l'emancipazione delle donne e la rivoluzione nella moda e nella pubblicità, alla fine degli anni 50 arriva Carosello, il successo dei jeans. Consiglio questa serie a tutti gli appassionati di moda e del vintage degli anni 50 e a chi ama le storie romantiche e ricche di colpi di scena. Io amo questo stile, ultimamente sto adorando le fasce con il fiocco, quelle che indossavano le pin-up, ecco una mia foto in stile fifties!💕
VOI AMATE LO STILE VINTAGE, GUARDERETE QUESTA SERIE?

14 commenti:

  1. Amo le serie vintage ma questa non la guardo perché ha totalmente rovinato l'opera a cui si ispira (Al paradiso della signore, di Emile Zola).
    Un conto è ispirarsi a un'opera, come ha fatto Ron Howard con "Heart of the sea", un conto è travisarla.
    Baci!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io il libro purtroppo non l'ho letto, quindi non sapevo che la fiction era completamente diversa dall'originale.

      Elimina
  2. Ciao Vanessa, avevo seguito con piacere la prima stagione e non vedo l'ora di iniziare la seconda, mi piace molto come fiction :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì è una fiction molto bella ed interessante!😊

      Elimina
  3. A te ovviamente questo è uno stile che ti s'addice benissimo, la serie invece passo senza problemi ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie 😊 la serie è piuttosto femminile in effetti!😊

      Elimina
  4. Io seguo solo Sky, quindi passo la mano!
    Un abbraccio e complimenti per la foto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Franny!😘 Ricambio l'abbraccio e buona giornata!😊

      Elimina
  5. Ciao Vanessa! A te lo stile vintage sta sicuramente bene :-) Non ho invece seguito la fiction!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Silvia 😘 se adori le serie vintage e sulla moda sono sicura che "Il paradiso delle signore" ti piacerà!😊

      Elimina
  6. Ciao, grazie della visita e complimenti per la bella foto in bianco e nero in perfetto stile anni 50!!!
    Ho visto con molto piacere la prima serie e ora sto guardando con altrettanto interesse la seconda stagione, mi piace molto!!!
    Baci

    RispondiElimina
  7. Ti dirò mia cara Vanessa che amo lo stile vintage ma non quello che ricorda troppo i miei anni'60 perchè ho portato quasi tutta quella moda per tanto tempo.Per esempio le fasce nei capelli( tu sei bellissima)ma per noi ragazzette era un obbligo e mi insegni che quando ti obbligano poi arriva la ribellione.
    Non seguo mai le serie , mi dimentico di registrarle,perdo le puntate , mi incavolo e allora rinuncio a parte qualcuna, ma raramente.
    Indubbiamente tu mi hai incuriosito, non ho visto assolutamente nessuna puntata della prima, vediamo se riesco a vedere qualcosa grazie a te, della seconda.
    Un bacio speciale!

    RispondiElimina
  8. Ciao! Mi sono appena iscritta al tuo blog :)
    Questo tuo post mi apre un mondo, in genere snobbo tantissimo le fiction ma questa sembra carina, me la segno! Alla prossima, buona giornata ;)

    RispondiElimina
  9. Ma quanto è bella Giusy Buscemi? Solitamente le fiction non le amo particolarmente però la trama sembra avvincente! Io aspetto che inizi l'Isola di Pietro di Gianni Morandi perchè è stata nel mio territorio ì, l'Isola in cui vivo quattro mesi all'anno.

    www.teresagranara.com

    RispondiElimina