venerdì 18 agosto 2017

16 AGOSTO ALLA FIERA DELLE GRAZIE DI CURTATONE

Il giorno dopo Ferragosto sono andata a visitare il borgo delle Grazie di Curtatone, sulle sponde del Mincio a pochi chilometri da Mantova, dove ogni anno si svolge l’Antichissima fiera delle Grazie con
"l'Incontro Nazionale dei Madonnari” che dal 1973 raccoglie ogni anno più di 150 artisti da tutto il mondo. I madonnari sono pittori che dipingono con gessetti colorati sull'asfalto, creando grandi riproduzioni di quadri famosi d'arte sacra o immagini di propria fantasia dedicate alla Madonna. L'anno scorso non ci sono andata ma vi ho spiegato nel dettaglio l'origine di questa antichissima manifestazione, oggi, invece, vi racconto nei dettagli la giornata che ho passato il 16 agosto. Dopo essere arrivata a Grazie con l'autobus, ho camminato nel primo pomeriggio sotto il sole cocente (sì la piazza del paese è completamente al sole), protetta da un grande cappello di paglia per ammirare e fotografare i dipinti realizzati sull'asfalto con i gessetti e il Santuario.
Consiglierei anche a coloro che non amano camminare di fare questo sforzo, magari in ore meno torride (alle 18 di sera) perché queste opere artistiche meritano molto. Ecco alcuni dipinti che ho fotografato!💖
Quest'anno non ho mangiato il cotechino (piatto tipico della fiera, c'è chi lo mangia all'alba, io ho la digestione lenta come una lumaca e poi fa troppo caldo, non fa per me 😂) allora ho gustato un risotto con la salamella, piatto tipico mantovano e mi sono rinfrescata con una granita ghiacciata a metà pomeriggio, dato le temperature elevate. Poi ho fatto una passeggiata in riva al lago e ammirato i fiori di loto (solo nei laghi di Mantova e in Oriente crescono questi splendidi fiori).
Si dice che i tuberi del fiore di loto siano stati introdotti da Anna Maria Pellegreffi, che, nel 1921 pensò di sfruttare la farina ricavata dai rizomi per l’alimentazione. Invece una leggenda più romantica fa risalire la nascita dei fiori di loto ad una storia d’amore in cui una giovane donna di origini orientali, morì cadendo nelle acque del lago in cui si stava specchiando e l’amato, disperato, prima di gettarsi nel lago per seguire la sorte dell’amata, vi sparse i semi del fior di loto, affinché il profumo e la delicatezza dei fiori che si aprono nella stagione estiva ricordassero per sempre il profumo e la dolcezza della sua amata.
Infine sono entrata nel Santuario affollato di pellegrini ad ammirare la Chiesa e ad osservare quel coccodrillo imbalsamato appeso al soffitto al centro della navata.
Ogni volta che lo guardo mi inquieta un poco!😂 VOI COME AVETE PASSATO FERRAGOSTO E I GIORNI SUCCESSIVI?


11 commenti:

  1. Mamma mia, davvero sono opere d'arte! peccato che siano temporanee.
    Molto interessante la storia dei fiori di loto (anche nella versione romantica) e il coccodrillo in chiesa: ahaha, molto particolare XD

    Io a ferragosto mi sono diviso tra lavoro e festeggiamenti, poi il 16 lavoro e riposo, e ieri compleanno XD

    Moz-

    RispondiElimina
  2. sei carinissima!!! e che belle foto molto interessante il tuo post!
    grazie anche a te Vanessa, x gli auguri al mio compliblog, ricambio abbraccio e ti dico che x il candy sei il n.35

    p.s.: ho visto che lo scorso anno partecipavi alla campagna contro l abbandono estivo....grazie...anche quest anno c era il nuovo post al riguardo sul blog okanimali!

    RispondiElimina
  3. Prima di tutto il cappello ti dona tantissimo, in secondo luogo davvero belli ed interessanti sono questi dipinti, per cui hai avuto una grande idea ad andarci ;)
    Io invece ho passato Ferragosto in tranquillità diciamo, senza fare praticamente niente :)
    p.s. Il coccodrillo mi inquieta anche me adesso :D

    RispondiElimina
  4. Wow! I really love all the photos ^^ And you looks beautiful dear!
    Would you like to support each other by follow on GFC & G+?
    Please Let me know if you follow me and I’ll follow back asap!

    Love xx
    Official Seol ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hello Dear! Follow back #200 on GFC ^^ Let's keep in touch~

      Elimina

  5. Great post!
    I like your blog so much!
    Following you from now :)
    I will be very happy if you follow me back :)
    KLAUDIALISIECKA BLOG - KLIK

    RispondiElimina
  6. Hi! Great post!
    Will you agree to follow for follow ? I follow you :)
    http://serendipia-aazul.blogspot.com.es/

    RispondiElimina
  7. Great panting!!! worth to walk down there.
    I am following you.
    Please follow me.
    https://clickbystyle.blogspot.in/

    RispondiElimina
  8. Great post and photos really liked, Dear ❤️
    I'd be happy friendship blogs ♥️ Subscribe to your Blogger
    Julia Shkvo

    RispondiElimina
  9. Ma che post interessante :) mi piace scoprire nuovi post e conoscere varie storie. Devo dire che non ho mai visto un coccodrillo in chiesa e non è molto rassicurante :-/

    aishettina.blogspot.it

    RispondiElimina
  10. Davvero interessanti questi dipinti, ciao cara con molto piacere mi iscrivo su tutti i tuoi social.
    Un abbraccio Lina

    RispondiElimina